Entropia da Aprile.

5 luglio 2016
QUOTIDIANI
 

"Entropia del fuoco", di Francesco Aprile, nota introduttiva di Cristiano Caggiula, Eureka Edizioni, (Corato, 2016), pag. 30, copia personalizzata n. 22.

LAURANA senza confini.

20 giugno 2016
QUOTIDIANI
sotto un altro cielo


«Qualcuno dagli scogli tira una corda lunga dieci metri: è quella la distanza tra la vita e la morte»


---------------------------------------------------
pp.176 - € 14,00
ISBN 978-88-98451-50-0

 

Foto in copertina: ©Alessandro Di Meo/ANSA

 

 

 

 

 
racconti di Dacia Maraini Giampiero Rossi
Gianfranco Di Fiore Renato Minore Francesca Pansa
Pierfrancesco Majorino Simone Gambacorta Claudio Volpe
Paolo Di Paolo Michela Marzano
 

IL NARRATORE MAGLIANI (due libri).

10 febbraio 2016
QUOTIDIANI
Questa http://www.amosedizioni.it/sito/home.html interessantissima realtà editoriale veneta, sta per mandare in libreria (uscita prevista a marzo 2016), la raccolta di racconti del nostro Marino Magliani "Carlos Paz e altre mitologie private"; dopo la bella avventura de "Soggiorno a Zeewijk".
Con il contributo artistico di Marco D'Aponte.
 
 
Con Fusta,
Il canale Bracco Titolo Il canale Bracco
Autore Magliani Marino
Prezzo
Sconto -5%
€ 11,40
(Prezzo di copertina € 12,00)
Dati 2015, 128 p., rilegato
   
 
 

 
   
 
 
Descrizione
In Olanda, all'imboccatura del Noordzeekanaal, il canale che collega il Mare del Nord con Amsterdam, vive un esule. Conduce un'esistenza solitaria, scrive libri sul suo quartiere, reportage sulle dune e manuali per conoscere Amsterdam in bicicletta. Un giorno torna al Nord dopo aver trascorso l'estate in Liguria e progettato di scrivere la biografia del Noordzeekanaal. Inizia così la frequentazione delle rive, e man mano scopre cose che ignorava. Come, ad esempio, l'acqua del canale, che non è né dolce né salata, ma è brak, come la chiama la gente del luogo, acqua salmastra, e che in certi tratti del canale vivono specie di pesci di cui non si sapeva nulla.

Atlantide esiste

9 dicembre 2015
QUOTIDIANI
ANDIAMO QUA:
 
http://www.edizionidiatlantide.it/
 
PRIMA DI ANDARE QUI:
 
https://www.facebook.com/Atlantide-Edizioni-923295827750165/?fref=ts
 
 

Tramutoli Giancarlo. Il nostro.

13 giugno 2016
QUOTIDIANI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
In copertina, Annamaria Moramarco, Il mondo cubico, olio su tela, 2015






Evasione
 
L'unico nero
davvero emerso in Italia
è Mario Balotelli.
 
 
(pag.148)

 
 
 
 
 
 

Incompiuta

28 dicembre 2015
QUOTIDIANI
 

LA STRUTTURA ECONOMICA DELL'ANIMA


 

AmoreCattivo di Francesca Mazzucato

16 settembre 2015
QUOTIDIANI
 

L'amore cattivo, di Francesca Mazzucato, Giraldi Editore (Bologna, 2015), pag. 210, euro 12.50.

Nella stanza di Francesca, il venticello smuove le imposte in forma di vite e quindi dolori, sofferenze brulicanti; piccoli misteri quotidiani che si fanno corpo unico che incontrano possibilità di gioia. Mazzucato sconvolge però il lieto fine. E se pur ce lo consegnasse, dobbiamo sempre alzarlo dal bel peso della fantasia. La nostra Francesca Mazzucato, specie questa volta, chiaramente non verga il final lieto. Ma è quel che lascia immaginare. Mettendo in giusta confusione lettrici e lettori. Scrittrice, traduttrice e giornalista, come sappiam bene Mazzucato in ogni libro infila dosi d'ossessioni e navi di stupore per noi. Fra gli altri commenti entusiasti per la lettura, "è anche romanzo che racchiude pagine tra le più belle mai scritte negli ultimi anni sull’amore e la di lui assenza", ha scritto Vallelungo. Dove dunque "la storia di Nora, una donna intelligente, di buon gusto e provata sensibilità, sola, colta è narrata in un momento preciso alle soglie dei suoi quarant’anni". I personaggi pieni di maggior fascino, sono di sicuro i genitori di Nora. Specie l'anaffettiva mammina. Più una perdita: l'amatissima zia. Sino all'amore “feroce, quello delle bestie selvagge. Che scortica, taglia, incide. Quello storto, che diventa crimine.” Durissimo epperò bello. Almeno fino a quando il male comincia a bussare alla porte delle certezze. A un certo punto, anche un omaggio a Milano: “Scattava immagini sghembe, tetti, finestre, chiese, tutte inquadrate oblique (...) Svelare Milano. Visioni urbane. Milano di sbieco. (...) A volte andava a sentire delle conferenze o alle Passeggiate d’autore che organizzava una rivista letteraria. C’era uno scrittore che raccontava la sua Milano”. E l'ultimo passaggio è omaggio ulteriore, a Paolo Melissi e Satisfiction. Quando la storia con Alessandro diventa buia, il consiglio è di sentire le braccia tese delle amiche. Per evitare l'aumento della violenza. L'ossessione più grande di questo Alessandro fa tanto male. Francesca Mazzucato, al solito, alterna i toni forti, fortissimi al lirismo perfetto. E in questo romanzo noi vediamo tutto.

 

NUNZIO FESTA

 

 

 

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy